Informazioni turistiche, suggerimenti e consigli per organizzare al meglio le proprie vacanze sulle località delle Costa Veneziana.

cavallino_treporti modificata

Untitled

Vacanze all’aria aperta a Cavallino

Durante la tua vacanza a Cavallino-Treporti potrai essere sicuro di goderti un po’ di riposo in una delle destinazioni ideali per il turismo all’aria aperta, immerso nella natura e nel verde dei luoghi caratteristici di questa meravigliosa località. Il Lido di Cavallino è una lunga fascia litoranea circondata da una parte dalla Laguna di Venezia e dall’altra dal Mare Adriatico, attraversata per tutta la sua lunghezza dal canale Pordelio che, insieme alle sue diramazioni Portosecco e Saccagnana, è navigabile. Il litorale di Cavallino-Treporti si snoda attraverso le sue zone balneari, partendo proprio dal Cavallino e proseguendo con Ca’ Ballarin, Ca’ Pasquali, Ca’ Vio e Ca’ Savio, dove ha sede il nuovo comune.

Cavallino-Treporti ha un’estensione territoriale di 15 chilometri e, grazie alla sua conformazione geografica che la rende come “riparata”, è ritenuta un’oasi naturale molto suggestiva, con la presenza di ambienti differenti che spaziano da quelli lagunari a quelli marini, entrambi con paesaggi e particolarità faunistiche e floristiche che la caratterizzano.

La spiaggia

L’eccellenza turistica di Cavallino-Treporti risiede nelle sue spiagge, che hanno la caratteristica di essere di grandissime dimensioni e di essere basse e sabbiose, perfette per le famiglie e adatte per il gioco dei bambini o per lunghe passeggiate (magari al tramonto!). Note per quanto riguarda pulizia e salvaguardia, tutte le spiagge sono ricche di sabbie dorate, tra le più adatte per le sabbiature, mentre il mare contiene un’acqua ricchissima di iodio dalle ottime qualità terapeutiche, ideale per un vacanza all’insegna del benessere!

Ma il vero orgoglio del comune di Cavallino-Treporti dal 2006 è rappresentato dal riconoscimento della Bandiera Blu, premio che la FEE (Foundation for Environmental Education) in collaborazione con CoBat (Conzorzio nazionale Batterie esauste) conferisce alle spiagge europee che soddisfano determinati criteri di qualità dell’ambiente. Cavallino-Treporti, in particolare, può vantare l’ottima qualità della sua costa e delle sue acque di balneazione, comprovata da una serie di analisi ad hoc, oltre al livello di servizi offerti, con particolare attenzione alla costante pulizia e alla sicurezza delle spiagge, accompagnati da educazione, informazione e iniziative ambientali. Il comune si impegna costantemente a mantenere elevati i suoi standard di qualità, per garantire ai suoi visitatori di poter sempre trovare paesaggi curati e a tratti incontaminati, salvaguardando l’ambiente, sua componente fondamentale, tanto da ricevere la certificazione ambientale Emas (Eco-Management and Audit Scheme), che conferma l’inclinazione ecosostenibile di questo territorio. Tutto ciò per assicurare ai turisti in ogni periodo dell’anno di potersi godere una vacanza a Cavallino-Treporti nella totale consapevolezza della qualità ottimale dell’ambiente.

Ambiente e laguna

lagunacavallinoLa penisola di Cavallino-Treporti, delimitata da due differenti ecosistemi, offre una varietà di paesaggi unici, un ambiente naturale suggestivo da poter ammirare attraversando tutto il litorale, sia a piedi che in bicicletta. Partendo da Nord, caratteristici sono i canali lagunari, le barene, le velme e le valli da pesca, passando dai borghi storici, dalle architetture militari, dai fari e dalle darsene, fino ad arrivare alla spiaggia sabbiosa, alle dune e all’estesa pineta verdeggiante alle loro spalle. La penisola quindi, attraverso un perfetto connubio fra natura e turismo, si presta ad essere una meta perfetta per trascorrere le tue vacanze sostenibili: puoi praticare il turismo “en plain air”, svolgere numerose attività all’aria aperta (escursioni, sport di terra e di acqua, tour in bicicletta), il tutto condito dalla famosa produzione orticola a chilometro zero tipica del luogo.

Eventi e cultura

palioremerio origUno degli eventi più importanti dell’anno è sicuramente il Palio Remiero delle Contrade di Cavallino-Treporti, che si svolge dalla seconda domenica di Giugno fino a settembre. Le 12 “Contrade” in cui è suddiviso il territorio (Faro Piave Vecchia, Cavallino, Ca’ di Valle, Ca’ Ballarin, Ca’ Vio, Ca’ Pasquali, Ca’ Savio, Punta Sabbioni, Treporti, Saccagnana, Mesole e Lio Piccolo) si sfidano ogni anno in una delle tradizioni più consolidate del territorio, la voga, una sfida a bordo delle tipiche imbarcazioni della laguna: le Caorline. Il palio viene preceduto da un Corteo sull’acqua e comprende anche tornei di tiro con l’arco, calcetto, bocce, che insieme vanno a definire la Contrada vincitrice alla chiusura del Palio in settembre. Un evento che da sempre stimola la curiosità di turisti o abitanti, attirati dalla volontà di assistere o partecipare a una delle tradizioni più celebri del posto, che senza dubbio contribuisce ad animare il periodo di vacanza a Cavallino-Treporti.

beachonfireBeach on Fire è un’altro evento molto apprezzato del luogo e consiste nello spettacolo pirotecnico più lungo del mondo, che si tiene l’ultimo sabato di Agosto (l’appuntamento per la sesta edizione è sabato 26 agosto 2017). Un’usanza molto emozionante per concludere l’estate in bellezza!
Per ulteriori informazioni in merito puoi consultare la nostra pagina dedica a questo evento e per magari programmare la tua vacanza di Ferragosto a Cavallino.

Alloggi

La natura ha sicuramente contribuito a rendere questa penisola meta ideale per le vacanze all’aria aperta e non a caso Cavallino-Treporti ha sviluppato un’offerta turistica “plein air” fino a diventare la meta più importante d’Europa per questo tipo di viaggi, con oltre una trentina di campeggi all’avanguardia, soprattutto per la qualità dei servizi, la maggior parte dei quali si affacciano sul mare e rappresentano le strutture predilette dai turisti. Ma l’offerta di alloggi per la tua vacanza a Cavallino è molto ampia e comprende:

  • alberghi
  • villaggi turistici
  • campeggi

Come già accennato, i campeggi risultano inseriti fra le prime scelte dei turisti che si recano a Cavallino-Treporti, per restare in linea con il concetto di vacanza all’aria aperta, trascorrendo le giornate in camper o in tenda, più a contatto con la natura.
Infine, da non sottovalutare è la posizione strategica di Cavallino che propone i campeggi più vicini a Venezia. Da Punta Sabbioni, infatti, con traghetti o motonavi è possibile raggiungere comodamente piazza San Marco sbarcando direttamente sul “Rio della Paia”. Dal terminal di Treporti invece è possibile visitare le splendide isole della Laguna di Venezia: Murano, Burano e Torcello. I campeggi di Cavallino-Treporti, quindi, hanno anche il grande privilegio di poter unificare una vacanza naturalistica all’aria aperta con una vacanza culturale tra i campi e i monumenti di Venezia.
Per avere più informazioni in merito agli alloggi presenti a Cavallino-Treporti puoi consultare i nostri consigli sul blog di Costaveneziana, che ti accompagnano nella scelta di alberghi, villaggi turistici o campeggi a seconda del tipo di vacanza che preferisci.

Vieni a scoprire l’incantevole penisola di Cavallino Treporti, per trascorrere vacanze sostenibili in un ambiente naturale, unico e ospitale.

Top
Costa Veneziana