Informazioni turistiche, suggerimenti e consigli per organizzare al meglio le proprie vacanze sulle località delle Costa Veneziana.

Capodanno 2017 a Gorizia

castello gorizia

Avete mai pensato di passare il capodanno in Friuli-Venezia Giulia?  Passare il capodanno a Gorizia è l’ideale per chi ancora non conosce questa città dal fascino unico, posta sul confine tra Italia e Slovenia. Il suo clima mite, dovuto alla barriera che le Albi formano a nord rende senza dubbio più piacevole una vacanza tra Dicembre e Gennaio.

Castello di Gorizia invernoVale la pena fermarsi qualche giorno in più per visitare tutte le bellezze della città, soprattutto il suo nucleo antico che si divide in una zona alta e in una bassa. Iniziamo la nostra visita dalla prima, chiamata anche terra superiore, con una passeggiata nel borgo castellano, caratterizzato appunto dell’imponente castello medievale a forma pentagonale, con torri e mura di cinta. All’interno troverete il Museo del Folklore e la Pinacoteca. Il Duomo e la cappella in stile gotico alla sua destra meritano anch’essi una breve tappa.

Se la fame inizia a farsi sentire, i rinomati ristoranti della zona e le tipiche osterie delizieranno il vostro palato con squisitezze come il prosciutto affumicato al fuoco di legno di ciliegio e alloro o il radicchio rosso, tanto speciale da meritarsi il soprannome di “rosa di Gorizia”. Bar e pasticcerie vi tenteranno invece con i dolci tipici, influenzati della tradizione mitteleuropea. Non dimentichiamoci dei vini, dai rossi più strutturati fino ai pregiati vini bianchi del Collio, ottimi con il pesce. Nei ristoranti e nei bar potrete degustare i vini locali abbinati alle specialità presenti nei menù.

Dovete invece prenotare in anticipo per aver un posto al cenone di Capodanno, che a Gorizia è caratterizzato da un mix di sapori locali ed esotici: molte discoteche offrono la formula dinner&dance, ed ognuna con varianti interessanti. Per i più golosi cena con menù di 8 portate dall’antipasto al dolce, e poi via alle danze fino al mattino; la giusta unione tra fashion e buona tavola la trovate nei buffet con finger food e brindisi con vini locali, per salutare il 2016 e ben’accogliere il 2017. Dal punto di vista ricettivo si possono trovare alberghi, bed and breakfast e pensioni per tutte le tasche e i requisiti di qualità, non resta che scegliere la soluzione migliore; prenotare in anticipo rappresenta sempre la migliore soluzione per risparmiare e trovare una più ampia disponibilità per i festeggiamenti di fine anno, sia per l’alloggio che per il cenone.

Tags: ,

3 commenti

Lascia un commento

Lascia un commento

Your email address will not be published.




Top